I passaggi della ISS (la Stazione Spaziale Internazionale) visibili

I passaggi della ISS (la Stazione Spaziale Internazionale) visibili

In questa sezione vi diamo le informazioni che possono essere utili per
osservare il passaggio della ISS (International Space Station).

Lo sviluppo della ISS ha coinvolto un numero di nazioni della
Terra incredibilmente alto, si può considerare il primo progetto globale di
collaborazione scientifica anche tra nazioni non proprio amiche.

Dai primi anni 90 del secolo scorso il cammino della ISS è stato entusiasmante per
tutti gli appassionati e i professionisti di scienza in genere. Questo perché,
per poter avere un ambiente compatibile con la vita degli esseri umani, tutte le
branche di ricerca
si sono dovute confrontare con le difficoltà presenti nello
sviluppare i componenti da lanciare e assemblare nello
spazio, i quali hanno potuto creare questa nuova casa spaziale.

La stazione spaziale consente ricerche in tutti i campi di interesse umano, con il
vantaggio di essere fatti in un ambiente in assenza di peso, la
gravità è presente ma ha un valore trascurabile (microgravità). Avendo un equipaggio
fisso
, anche se con componenti variabili, può consentire ricerche di lunga durata
non sono possibili con lanci di astronavi (o cosmonavi come le individuano i russi)
che possono sostare in orbita terrestre per pochi giorni.

In questa pagina vi diamo i passaggi settimanali della ISS, è possibile individuarla facilmente
anche in un cielo con un alto inquinamento luminoso. Per poterla osservare è sufficiente
uno spicchio di cielo pari alla larghezza delle mani con le dita aperte e la
punta dei due pollici in contatto, da tenere davanti a voi con le braccia tese  (un arco di circa 35°).

La si nota facilmente, perché è molto luminosa, anche se è molto veloce nel
transitare nel cielo (effettivamente fa poco meno di 16 giri intorno alla Terra al
giorno).

I transiti sono diretti da ovest verso est, con archi orbitali diretti a volte verso
nord a volte verso sud del nostro zenit. In alcuni casi possono durare parecchi minuti
in altri alcune decine di secondi.

Il passaggio della ISS sull’Italia non è detto che avvenga la notte, quelli diurni non li indichiamo perché non è possibile poterli vedere.

Settimana dallo 04/03/2024 al 10/03/2024
Lunedì: 04:36:42-04:38:58 – 06:09:39-06:16:09
Martedì: 05:23:42-05:28:12
Mercoledì: 04:37:50-04:40:04-06:10:47-06:16:09
Giovedì: 05:25:03-05:28:33
Venerdì: 04:39:26-04:40:41
Sabato: 05:26:57-05:27:47
Domenica: Nessuno

Previsioni del tempo e seeing